Viaggi in moto: 7 consigli “fuori dall’ordinario” che in pochi ti daranno

"Pianifica il tuo percorso."

"Riferisci alle persone a te vicine dove stai andando."

"Mangia bene e mantieniti idratato."

Bla, bla, bla!


Se sei qui perché cerchi consigli sui viaggi in moto immagino tu ne abbia abbastanza dei cliché che ti ho elencato sopra.

Non fraintendermi, non puoi ignorare questi consigli di base.

Ma quando fai un viaggio in moto, diciamocelo, hai voglia anche di godertelo con le tue regole.

Meglio pianificare il percorso? Dipende da che tipo di avventura cerchi.

Non vuoi dire a nessuno dove stai andando? La vita è la tua.

Al di là delle “norme del buon comportamento”, quando viaggi in moto, che tu sia da solo o in compagnia, ricordati di goderti il viaggio.

Ma prima di darti qualche consiglio "fuori dall’ordinario" per i tuoi viaggi in moto, ricordiamo cosa è sempre bene ricordarsi prima di partire.

Leggi tutto >
Share

Messa a punto della moto: cos’è e vale la pena farla da soli?

Il tuo bolide non funziona come vorresti? Fa qualche rumorino di troppo? 

Il rimedio migliore, in tanti casi, è proprio la messa a punto della moto.

Cosa significa mettere a punto una moto? Mettere a punto una moto significa apportare piccole modifiche al fine di ottimizzare potenza e risparmio di carburante. Questo viene fatto alterando il rapporto aria-carburante sui carburatori, regolando il gioco delle valvole, cambiando i fluidi ed eseguendo altri interventi di manutenzione regolare.

Se hai una moto vecchiotta probabilmente avrai registrato un lieve calo in termini di prestazioni e risparmio di carburante nel tempo.

Magari ti accorgi che non è veloce come altre dello stesso modello.

Magari mentre acceleri la senti un po’ andare a singhiozzo e il cambio non è fluido come era all’inizio. In questo articolo vedremo proprio come risolvere questi intoppi con una bella messa a punto della tua moto.


Leggi tutto >
Share

Moto da Enduro Dual Sport: quando sceglierla + ultimi modelli

Enduro Dual Sport

Una Moto Dual Sport (DSM) o enduro dual sport è un tipo di motocicletta progettata per essere guidata sia fuoristrada sia per il turismo su strada. Queste moto infatti, sono anche conosciute come "moto da avventura". Sono spesso dotate di motori e sospensioni più grandi rispetto alle moto omologate per la strada.

I modelli di moto enduro dual sport vengono realizzati per il biker appassionato che vuole provare l’ebrezza del fuoristrada, senza rinunciare alla strada. Magari non sono comode come le moto da turismo o agili come una moto esclusivamente progettata per l’enduro, ma ormai ci sono modelli duttili che possono portarti ovunque e darti molte soddisfazioni.

Leggi tutto >
Share

Moto da flat track: caratteristiche, modelli e come farla custom

La moto da flat track è la tendenza degli ultimi anni.
Amata da chi ancora vede nella moto un mondo fatto di adrenalina e divertimento.
Si tratta di tipologie di moto con zero fronzoli e ridotte all’essenziale.
Sono ispirate a un tipo di corse (il Dirt Track) nato all’inizio del secolo scorso negli Stati Uniti, dove si diffusero a partire dagli anni Trenta.


Ma perché questi modelli stanno invadendo la scena delle moto special?
Te lo spiego tra poco, prima facciamo una breve intro sulla disciplina sportiva che ha lanciato questa moda negli USA e ora anche da noi.


Cos’è il Dirt track

Il Dirt Track è una disciplina spettacolare di origine americana dove la moto è costantemente di traverso.
Il Dirt Track si divide in due discipline:

Leggi tutto >
Share

Moto con cambio automatico o con cambio manuale? Occhio alla scelta!

Moto con cambio automatico o moto con cambio manuale?

Questo è il problema.

Come spesso accade la scelta finale dipende dalle preferenze personali, dallo stile di guida e dall’uso che vuoi fare della moto.

Nel caso tu voglia acquistare una moto con cambio automatico il problema principale è uno: hai davvero pochi modelli a disposizione tra i quali scegliere.

Sì perché anche se sono convinto che il cambio automatico nelle sue diverse declinazioni sarà il futuro, ad oggi ancora i trend di mercato privilegiano le moto con cambio manuale.

L’idea della moto a cambio automatico riporta un po’ alla mente gli scooter per molti motociclisti, e questa idea è quasi una bestemmia per loro.

Un po’ come succede per le moto elettriche, che stentano a diffondersi.

E guarda caso… sono soprattutto i nuovi modelli di moto elettriche a montare cambi automatici.

Ma andiamo con ordine.

Leggi tutto >
Share

Prima moto per una ragazza: trucchi per la scelta corretta

Sella alta o sella bassa? 

No, la scelta di una prima moto per una ragazza non si riduce certo a questa domanda.

Se vogliamo dirla tutta non esiste una moto migliore per la donna che inizia a guidare, perché ancora non progettano moto in base al genere.

Sono altri i fattori che dovrai prendere in considerazione se sei una ragazza e stai cercando la tua prima moto.

In particolare, molto dipende dalla tua stazza fisica.

La tua altezza e forza fisica dovranno influenzarti tanto nella scelta della moto.

Non pensare a scegliere solo una moto che ti piace esteticamente.

Nella scelta della tua prima moto dovrai sempre regolarti in base a 5 fattori fondamentali:

  1. peso della moto 
  2. altezza del sedile
  3. posizione del manubrio
  4. prezzo
  5. cilindrata
Leggi tutto >
Share

Tasso alcolemico in moto: limite, sanzioni e come si calcola

Qual è il tasso alcolemico consentito in moto?

La legge stabilisce attualmente il limite di 0,5 grammi/litro di alcol nel sangue, limite oltre il quale vieni definito “in stato di ebbrezza”, e quindi rischi multe salate (insieme al ritiro della patente).

Come si calcola il tasso alcolemico

Devi sapere che il decreto 30 luglio 2008 del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, obbliga i locali che vendono alcolici a esporre due tabelle.

La prima è la Tabella descrittiva dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica.

La seconda è la Tabella con i livelli teorici di alcolemia raggiungibili dopo assunzione di alcol.

Leggi tutto >
Share

Viaggiare in moto in inverno: 11 consigli per una guida sicura

By Matteo Landi / Febbraio 15, 2022

Guidare una moto in inverno è completamente diverso rispetto a farlo quando il clima è più mite.

Quando viaggi in moto sotto pioggia o neve, ma anche solo in mezzo a forti raffiche di vento e temperature rigide è meglio usare le seguenti accortezze.

1) Attento alla tua salute: indossa l'attrezzatura giusta

Ti ho già parlato di come scegliere il giusto abbigliamento moto invernale.

In questo articolo vorrei solo ricordarti che spesso pensiamo di essere molto più resistenti di quanto non siamo in realtà.

Lascia da parte l’orgoglio, non è una gara a quanto sei duro.

L’ipotermia è una variabile che non va presa alla leggera, ma che capita molto più spesso di quanto si possa pensare, soprattutto quando sei bagnato. 

Quando guidi la moto in inverno il rischio che la temperatura corporea si abbassi sotto i 35 gradi è un pericolo reale. Sono solo 2/3 gradi in meno rispetto alla tua temperatura interna, quindi non ci vuole molto per arrivarci.

Perciò, indossa diversi strati di vestiti sotto il cappotto e la giacca. 

Abbondare è meglio che rimanere leggeri, soprattutto se dovrai viaggiare in moto senza poter tornare a casa a fare il cambio abito.

Leggi tutto >
Share

Revisione moto 2022: quando farla e quanto costa

Cos’è la revisione moto? 

La revisione della moto (detta anche collaudo) è una procedura obbligatoria prevista dal Codice della Strada.

Perché è importante fare la revisione?

Per verificare che la tua moto sia idonea alla circolazione su strada.

Quando scade la revisione della moto?

La revisione della moto scade dopo quattro anni dalla prima immatricolazione.

Fatta questa, andrà ripetuta ogni due anni.

Queste le regole stabilite dall'articolo 80 comma 3 del Codice della Strada, secondo il quale la revisione dei veicoli a motore tra cui motocicli e ciclomotori dev'essere effettuata “entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni”.

In base a queste indicazioni, devi effettuare la revisione alla tua moto nel 2022 se:

  • la tua moto è stata immatricolata nel 2018
  • la tua moto ha fatto l’ultima revisione nel 2020
Leggi tutto >
Share

Come si guida una moto a marce? Affina la tua abilità

Contrariamente a quanto tu possa pensare a primo impatto, cambiare le marce nella moto non è un’operazione difficile. 

Sicuramente è più facile da apprendere rispetto al cambiare le marce in macchina.

Dovrai soltanto allenare un po' la coordinazione tra la mano che tiene la frizione e il piede del cambio a sinistra e la mano dell'acceleratore a destra.

Inoltre, sapere come cambiare marcia su una moto senza intoppi renderà la tua esperienza di guida molto più eccitante. 

In questo articolo cercherò di darti qualche spunto per migliorare le tue capacità di cambio marcia sulle moto con cambio manuale, in modo da poter guidare in completa sicurezza.


Le basi: come cambiare marcia su una moto

Se hai appena comprato la tua prima moto, ecco le azioni di base per una corretta tecnica di cambio marcia.

Leggi tutto >
Share
1 2 3 7
Page 1 of 7
>