Revisione moto 2022: quando farla e quanto costa

Cos’è la revisione moto? 

La revisione della moto (detta anche collaudo) è una procedura obbligatoria prevista dal Codice della Strada.

Perché è importante fare la revisione?

Per verificare che la tua moto sia idonea alla circolazione su strada.

Quando scade la revisione della moto?

La revisione della moto scade dopo quattro anni dalla prima immatricolazione.

Fatta questa, andrà ripetuta ogni due anni.

Queste le regole stabilite dall'articolo 80 comma 3 del Codice della Strada, secondo il quale la revisione dei veicoli a motore tra cui motocicli e ciclomotori dev'essere effettuata “entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni”.

In base a queste indicazioni, devi effettuare la revisione alla tua moto nel 2022 se:

  • la tua moto è stata immatricolata nel 2018
  • la tua moto ha fatto l’ultima revisione nel 2020
Leggi tutto >
Share

Come si guida una moto a marce? Affina la tua abilità

Contrariamente a quanto tu possa pensare a primo impatto, cambiare le marce nella moto non è un’operazione difficile. 

Sicuramente è più facile da apprendere rispetto al cambiare le marce in macchina.

Dovrai soltanto allenare un po' la coordinazione tra la mano che tiene la frizione e il piede del cambio a sinistra e la mano dell'acceleratore a destra.

Inoltre, sapere come cambiare marcia su una moto senza intoppi renderà la tua esperienza di guida molto più eccitante. 

In questo articolo cercherò di darti qualche spunto per migliorare le tue capacità di cambio marcia sulle moto con cambio manuale, in modo da poter guidare in completa sicurezza.


Le basi: come cambiare marcia su una moto

Se hai appena comprato la tua prima moto, ecco le azioni di base per una corretta tecnica di cambio marcia.

Leggi tutto >
Share

Abbigliamento moto invernale: 10 fattori cruciali nella scelta

Con il freddo intenso e il brutto tempo andare in moto non è un’avventura adatta a tutti. 

L’esposizione al vento, alla pioggia e alla neve richiede un abbigliamento invernale specifico per la moto che diventa indispensabile per evitare di rimetterci la salute.

Il giusto abbigliamento non deve proteggerti solo dalle basse temperature, dal vento e dalle precipitazioni, ma deve essere in grado di farlo senza limitare i tuoi movimenti: una combinazione difficile da ottenere. 

Fortunatamente per te sul mercato dell’abbigliamento moto per l’inverno si trovano capi ispirati anche al mondo delle motoslitte e degli sport invernali. 


Leggi tutto >
Share

Acquisto moto usata: la checklist di controllo per evitare fregature

By Matteo Landi / Dicembre 21, 2021

Quando acquisti una moto usata è meglio sapere bene cosa stai facendo.

Sfortunatamente, ci sono molte persone che cercano di approfittarsi di acquirenti inesperti vendendogli moto a un prezzo molto superiore rispetto al loro reale valore.

Perciò, anche se vuoi acquistare una moto usata da un rivenditore, sapere esattamente cosa acquisti ti potrà aiutare non solo per evitare fregature, ma anche per pagare il prezzo giusto.

Leggi tutto >
Share

Moto elettrica: ha senso sceglierla? Vantaggi e svantaggi per te

Sul mercato stanno diventando disponibili sempre più opzioni di moto elettriche, ma i motociclisti sono ancora molto reticenti al cambiamento. 

Qual è la differenza tra le motociclette "normali" e le moto elettriche? 

Ha senso cambiare? 

Quali sono esattamente i vantaggi di una moto elettrica?

Iniziamo dalle basi.


Cos'è una moto elettrica?

Una motocicletta elettrica è una moto alimentata dall'elettricità anziché dalla benzina. 

Non ha un motore a scoppio come la maggior parte delle moto. 

Infatti le moto elettriche hanno una batteria ricaricabile che trasmette potenza alla ruota posteriore. 

Proprio come le moto a benzina, devi comunque avere la patente di guida corretta, il bollo e l’assicurazione aggiornati e un abbigliamento protettivo adeguato.

Leggi tutto >
Share

Come funziona una moto: guida per appassionati alle prime armi

By Matteo Landi / Novembre 23, 2021

Se sei un ragazzo giovane che vorrebbe lavorare in officina, ma non ha idea di come funziona una moto e di quali parti è composta…

Oppure se sei un appassionato di moto a livello estetico e vuoi capire qualcosa di più a livello di funzionamento…

In entrambi i casi sei nel posto giusto.

Infatti, in questo articolo prenderemo in esame i punti principali per farti capire come funziona una moto.


Come funziona una moto? Spiegazione generica

Quando il motore della moto è in funzione, l'albero motore all'interno del motore fa girare una piccola ruota dentata, chiamata pignone. 

Quando il pignone gira, mette in movimento un’altra ruota dentata più grande, detta corona e posta nella ruota posteriore, attraverso una catena (in questo articolo parleremo di moto con sistema di trasmissione a catena. Per altri sistemi leggi il post “Catena vs. cinghia vs. cardano: i sistemi di trasmissione finale della moto”). 

La corona fa girare la ruota posteriore, che spinge la moto in avanti.

Ci sono ovviamente molte altre piccole cose che accadono all'interno del motore e della trasmissione. 

Andiamo a vedere più da vicino.

Leggi tutto >
Share

12 consigli per fantastici giri in moto autunnali


L’autunno offre panorami mozzafiato ai motociclisti che vogliono esplorare nuovi posti. Le foglie che passano dal verde all’arancione, fino al rossi sfolgoranti ti fanno attraversare luoghi che sembrano magici. 

Eppure, non tutto è meraviglioso in moto durante questa stagione.

Ecco perché ti consiglio un minimo di pianificazione per unire al divertimento dei tuoi giri anche quella dose in più di sicurezza che male non fa...


12 consigli per un fantastico giro in moto autunnale 

1. Pianifica il tuo viaggio

Pianifica il tuo percorso per sfruttare al meglio le ore diurne. 

Ricorda di aggiungere tempo extra, rispetto a quello che tieni normalmente sullo stesso percorso durante l'estate. 

Il freddo esige soste più frequenti, mentre le condizioni stradali più scivolose consigliano una maggiore moderazione quando usi l’acceleratore. 

Scegli un percorso che ti porti a destinazione prima che faccia buio.

Leggi tutto >
Share

Come cambiare il kit di trasmissione della tua moto in 9 passi

By Matteo Landi / Ottobre 26, 2021

Cambiare catena, corona, pignone

Cambiare il kit di trasmissione di una moto (catena, corona e pignone) è un lavoro relativamente facile anche per il meccanico più inesperto. 

Tuttavia, considerato che per le catene la falsamaglia a ribadire e la falsamaglia a clip sono lo standard avrai bisogno di uno smaglia catene apposito.

Ma iniziamo dal primo passo che dovrai compiere per cambiare il kit di trasmissione della tua moto.

1-Controlla catena e corona

Precisamente dovresti controllare sia corona che pignone.

Ma se li hai acquistati insieme, come ti consiglio di fare, puoi evitare di togliere il copripignone e guardare solo la corona.

I denti sono usurati o smussati? Sono spezzati o mancanti?

Se hai risposto sì a una di queste domande, hai sicuramente bisogno di un nuovo kit di trasmissione. 

Poi dipende.

Se hai avuto la malaugurata idea di montare o farti montare una corona in alluminio di bassa qualità, probabilmente la catena può resistere, con un grosso punto interrogativo. 

Sì, perché solitamente una corona (così come un pignone) usurata va ad accorciare drasticamente anche la vita di una catena nuova. 

Sul check della catena ho già scritto ampiamente sul post “9 segnali di catena usurata”.

Leggi tutto >
Share

Come scegliere la prima moto: 5 cose che vorrei aver saputo

Quando inizi a cercare la tua prima moto, potresti essere un po' sopraffatto dall’infinita marea di scelte a tua disposizione. 

  • Quale marca, modello e cilindrata ti si addicono? 
  • Puoi fidarti dei rivenditori? 
  • Conviene comprare una moto nuova o usata?

Ecco alcuni passaggi cruciali per aiutarti a scegliere la tua prima moto in modo razionale.


Come scegliere la prima moto: inizia dalla tipologia che desideri

Come principiante, ha senso conoscere i diversi tipi di motociclette disponibili sul mercato.

Questo ti aiuterà a scegliere la moto giusta per le tue esigenze e il tuo stile di guida. 

Forse ami la velocità o le crociere su strada in stile classico. 

Quale che sia la tua scelta, devi conoscere il tipo di moto che desideri prima di investire i tuoi soldi. E di conseguenza puoi capire quanto ti costerà l'assicurazione.

Leggi tutto >
Share

Quanto bene conosci la tua moto?

By Matteo Landi / Settembre 27, 2021

C'è stato un tempo in cui essere un motociclista significava anche essere un meccanico, o almeno essere incline alla meccanica.

Oggi la sicurezza delle componenti ha raggiunto un livello tale che è molto meno probabile che si verifichi un malfunzionamento.

Ma ciò non significa che ora sia corretto ignorare quali componenti della tua moto richiedono più attenzione a livello di manutenzione.

Anche perché ci sono molte parti che necessitano di ispezione, pulizia, lubrificazione, regolazione o sostituzione regolari. 

Di seguito ti scrivo quindi alcune attenzioni preventive che possono allungare la vita della tua moto, evitare di farti spendere più del necessario o di farti trovarti a piedi proprio il giorno in cui avevi programmato un’uscita con gli amici. 

Alcune di queste ispezioni saranno più facili se disponi di un cavalletto di manutenzione anteriore e/o posteriore adatto (sempre che la tua moto non abbia un cavalletto centrale).

Leggi tutto >
Share
Page 2 of 7
>