About the author

Matteo Landi

Migliori moto sportive: 7 modelli intramontabili

Ok, aspetta un secondo prima che di iniziare a gridare allo scandalo perché manca la tua preferita. 

Questa lista di migliori moto sportive vuole essere solo un primo punto di riferimento e di confronto con chi ha voglia di esplorare nuove soluzioni.

Non si tratta di una classifica, ma di una selezione in base ai miei gusti personali

Un mix tra moto sportive intramontabili di qualche anno fa e modelli appena usciti.

Le moto sportive sono l’ideale per chi ama la velocità e un assetto racing sulla moto (se vuoi scegliere altro vai al post sui tipi di moto).

Bene, fatta questa doverosa premessa, abbassa la visiera che iniziamo!


Le 7 migliori moto sportive sul mercato (secondo me)

Leggi tutto >
Share

Mantenimento batteria moto inverno: come fare?

By Matteo Landi / Gennaio 3, 2023

La batteria della moto causa spesso più problemi di una batteria per auto. Il motivo è semplice: la moto di solito la smetti di usare quando fa molto freddo. Questo lungo intervallo di inattività fa soffrire la batteria.

Ti stai chiedendo perché una batteria inutilizzata si scarica? 

Il motivo è che, anche se la moto non è accesa, si verifica comunque una dispersione di energia dai terminali. Una batteria normale per moto perde tra lo 0,15% e lo 0,2% della sua carica ogni giorno se non viene avviata (4-5% di carica al mese).


Mantenimento batteria moto in inverno: perché farlo?

Quando guidi molto, la batteria si manterrà da sola. Non completamente, perché la batteria si consuma comunque nel tempo. E a un certo punto devi ancora sostituirla. 

Ma quando la batteria di una moto rimane inattiva per diverse settimane o mesi si scarica più velocemente, soprattutto a causa del freddo invernale. 

Il freddo aumenta la resistenza della batteria, riducendone la capacità. Se tieni la moto in un luogo riscaldato durante l’inverno la batteria soffrirà meno, anche se la mancanza di attività rimane decisiva. Per questo motivo è importante che metti in pratica una manutenzione della batteria della tua moto durante il periodo freddo, così da non trovartela scarica quando sei pronto a ripartire. A seconda della tipologia di batteria per moto cambia leggermente anche il tipo di manutenzione da effettuare. 

Leggi tutto >
Share

Come guidare la moto sulla neve e il ghiaccio: 9 dritte da seguire

By Matteo Landi / Dicembre 20, 2022

Secondo il codice della strada non puoi prendere la moto e metterti a guidare quando fuori nevica

Però esistono delle situazioni nelle quali il ghiaccio o la neve ti prendono alla sprovvista e allora è meglio che tu abbia una minima idea di come guidare la tua moto in condizioni avverse di questo tipo.

Come dici?

Vorresti provare strade sterrate con la neve e la tua moto off road?

Mettiti comodo, vedremo anche questo caso...


Come guidare la moto sulla neve

Esistono diverse tipologie di neve: da quella fresca nei sentieri dei boschi a quella battuta sulla strada. Vediamo come guidare la moto a seconda della tipologia di neve che vuoi affrontare.

Leggi tutto >
Share

Guanti da moto invernali: guida alla scelta dei migliori per te

Anche se l’inverno non presenta temperature particolarmente rigide avrai sperimentato sulla tua pelle che quando sei in movimento la temperatura percepita crolla drasticamente

Ecco perché, anche se fuori sono 10 gradi, le raffiche di vento costanti e prolungate sulle mani possono congelarti le mani (soprattutto a velocità sostenute in modo continuo, come in autostrada). 

Se vuoi evitare che le mani si raffreddino tanto da perdere sensibilità di guida su acceleratore e frizione della moto meglio che usi dei guanti invernali che le tengano calde per tutta la durata del viaggio.

Se fai tragitti in città molto brevi, il più delle volte non ti serviranno guanti da moto invernali spessi che ti rendono difficile la guida: potranno bastare anche dei guanti di pelle

Se invece ti fai tragitti molto lunghi, meglio correre ai ripari con dei guanti da moto adatti al compito, come quelli riscaldati o quelli più spessi (a costo di perdere un po’ di sensibilità sui comandi e rinunciare alle pieghe spinte).

Leggi tutto >
Share

Mal di schiena in moto: come prevenirlo se hai una sportiva?

By Matteo Landi / Novembre 22, 2022

Tra gli amanti delle moto più della metà soffre di mal di schiena, soprattutto una volta che entra negli “anta”. 

In particolare, quando ti piace guidare le moto sportive e lo fai anche per parecchie ore alla volta potresti soffrire di lombalgia, a causa delle sollecitazioni maggiori e della postura che costringe a una flessione importante la colonna vertebrale.

Anche se in generale bisogna specificare che non è l’andare in moto di per sé a causare il mal di schiena (salvo traumi specifici), sicuramente viaggiare su moto sportive può rivelarsi spiacevole quando si ha un inizio di lombalgia o i dischi intervertebrali schiacciati. 

Per evitare di abbandonare la guida della moto bisogna fare attenzione alla postura, al tipo di malessere che hai e al tipo di guida che vuoi fare.


Mal di schiena in moto: la posizione alla guida di una sportiva

Leggi tutto >
Share

Come impennare in moto senza schiantarti

By Matteo Landi / Novembre 8, 2022

L'impennata è una delle acrobazie più divertenti da fare in moto, nonché una botta di adrenalina che crea parecchia dipendenza.

Richiede equilibrio e coordinazione ma, con un po’ di pratica, puoi riuscire a impennare in poco tempo. L’importante è non avere fretta di dimostrare la tua bravura ai compagni o alle ragazze ed evitare luoghi affollati per esercitarti (come i raduni di impennate). 

All’inizio prenditi tutto il tempo per impennare in sicurezza, anche perché non credo tu abbia una gran voglia di schiantarti sull’asfalto per una manovra presa alla leggera.

Giusto? Bene allora, iniziamo subito a capire come impennare la tua moto.

Leggi tutto >
Share

Quale casco moto scegliere? Evita questi 5 errori!

By Matteo Landi / Ottobre 25, 2022

Un casco vale l’altro giusto?

Sbagliato!

Ad oggi, con tutte le tipologie di caschi che puoi trovare in commercio capire quello che fa per te non è poi così scontato.

Quello che posso dirti subito è che prima di acquistarlo il casco va indossato

L’ideale sarebbe tenerlo in testa per almeno 10 minuti, così da verificare se senti dolore sulla fronte o sulle guance.

Comprare un casco per la tua moto online senza provarlo è una follia. Non lo fare.

Premesso questo, in questo articolo vedremo un po’ come puoi orientarti quando vuoi capire quale casco moto scegliere.


Casco moto: quale scegliere in base alla tipologia

Se non sei molto esperto di caschi avrai sentito o visto il casco aperto e il casco integrale.

I caschi aperti te li inserisco, anche se non li considero molto da moto, ma più da scooterone per chi si muove in città.

È importante che tu conosca queste tipologie di caschi così potrai scegliere il casco a seconda del tuo stile di guida. Se usi la moto per andare al lavoro darai priorità al comfort e alla sicurezza.

In alternativa, se viaggi in moto con un gruppo di amici, dovrai comunicare con i tuoi compagni di guida. Oppure, se usi la tua moto per le corse, allora i caschi integrali da corsa appositamente progettati, che includono caratteristiche di sicurezza aggiuntive, sono un must.

Leggi tutto >
Share

Che tipo di cilindrata di moto scegliere in base a gusti e stazza?

Quando sei lì che vuoi acquistare una nuova moto spesso ti fai guidare dalla tua esperienza con altre moto, dai consigli degli amici o degli YouTuber e dai tuoi gusti personali. 

Potrebbe capitarti però che nella scelta della cilindrata della moto tu vada un po' a sentimento. Ok la scelta di pancia, ma poi è meglio evitare di farsi venire i dolori troppo presto e trasformarla in una scelta di... be', hai capito.

Perciò, oggi vediamo 3 parametri per fare un po' di chiarezza su come scegliere il tipo di cilindrata giusta per la tua nuova moto, in base al tuo fisico e ai tuoi gusti.


Leggi tutto >
Share

Controllare la targa della moto: verifica gratis, con app o a pagamento?

By Matteo Landi / Settembre 27, 2022

Perché controllare la targa della moto?

Stai comprando una moto usata e vuoi controllare se è in regola con assicurazione, bollo, immatricolazione o per caso non risulti in fermo amministrativo o addirittura rubata?

Oppure ti stai chiedendo se puoi risalire al nome del proprietario a partire dalla targa della sua moto?

Be’, sappi che anche i privati cittadini possono accedere ai dati della moto tramite la targa, non solo le forze dell’ordine (tramite il dispositivo Targa System).

Leggi tutto >
Share

Tipi di moto che dovresti conoscere prima dell’acquisto (guida + modelli)

By Matteo Landi / Settembre 13, 2022

Sul mercato trovi un numero enorme di tipi di moto e, a volte, diventa dura capire cosa scegliere.
La cosa interessante sui vari modelli è che il design di una motocicletta può davvero cambiarne il comportamento e lo scopo. Vediamo perciò quali tipi di moto sono disponibili sul mercato in questo momento.


Tipi di moto

Supermoto/Supermotard

Moto supermotard

Nella sua essenza, la supermoto è una moto da cross con pneumatici e freni da sportbike ad alte prestazioni. Nasce come moto da competizione vera e propria (diffusa negli USA con il nome di Superbikers).
Questa combinazione rende questo tipo moto super agili su strada, con prestazioni eccellenti, ma allo stesso tempo scomode per la guida su lunghe distanze.
Sono super divertenti, facili da impennare e da smanettare.

Se è vero che ci sono marchi che offrono supermoto direttamente dalla fabbrica, la maggior parte dei ragazzi giovani adora prendere la proprio moto da cross e modificarla in supermotard per divertimento.

Alcuni esempi?

Leggi tutto >
Share
1 2 3 8
Page 1 of 8
>